Come gestire una sessione di formazione on-line.

In questi ultimi anni, in particolar modo con lo smart-working e il lavoro a distanza, ci siamo resi conto di quanto sia importante avere dei mezzi che ci permettano di restare sia in contatto con gli altri che continuare in qualche modo a svolgere il nostro lavoro e la nostra formazione. In particolar modo, com’è possibile fornire un’esperienza qualitativa, personalizzata, aderente allo standard aziendale e soprattutto ivass compliant? Le aule virtuali sono l’alternativa ideale per continuare a formare il proprio personale in qualsiasi luogo si trovi.

Edulife, da oltre 20 anni si occupa di formazione e il percorso intrapreso dall’azienda nell’utilizzo delle aule virtuali inizia nel 2016.  L’obiettivo prefissato era quello di favorire l’aumento di conoscenze e competenze attraverso un canale accessibile a tutti, che permettesse l’accesso sia da desktop che da mobile, adatto a tutte le fasce d’età e che consentisse la condivisione di slide, video e materiali didattici da parte dei relatori. Questo appunto perché le aule virtuali sono delle vere e proprie sessioni di formazione, in cui vengono messi a disposizione materiali, erogati sondaggi e tracciate le presenze.

Per le aziende che si preoccupano di formare i loro dipendenti in questa modalità le problematiche riscontrate però non sono indifferenti. Dal punto di vista organizzativo, creare una sessione di formazione e permettere ad un elevato numero di utenti di parteciparvi e ricevere anche crediti formativi può essere un grande ostacolo.

Edulife, con la sua esperienza, offre un supporto a 360 gradi, a partire dall’accompagnamento organizzativo dell’azienda che intende usufruire del servizio di aule virtuali, alla regia vera e propria, al coordinamento di docenti e relatori, oltre che assistenza telefonica immediata a tutti i partecipanti.

Ma nel concreto di cosa si compone il supporto che viene offerto?

Prima dell’evento formativo in aula virtuale viene data conferma dell’iscrizione al partecipante tramite apposita e-mail e viene inviato un tutorial dettagliato per accedere all’evento. Il servizio di notifica di remind si compone di appuntamento in calendario,  e-mail di promemoria e invio di sms prima dell’aula.

È nostra cura attivare l’aula un’ora prima dell’inizio dell’evento, in modo tale da permettere a tutti di accedere e risolvere eventuali criticità che possono derivare da webcam o microfono non funzionanti.

Il servizio di regia accoglie i relatori e i docenti, provvedendo a condividere le presentazioni e i video forniti, inoltre il servizio di telefonia è attivo per tutta la durata dell’evento, oltre a quello di instant messaging per comunicare in tempo reale sia con i relatori che con i partecipanti.

Ci preoccupiamo di gestire lo stato dei microfoni, le domande in chat, i sondaggi e le room create all’interno della stessa sessione di formazione.

Il nostro supporto non si conclude alla fine dell’aula. Forniamo infatti una reportistica dettagliata con dati di accesso dei partecipanti, l’orario in cui accedono ed eventualmente escono, questo perché con noi è possibile certificare le aule a fini IVASS.

È nostra cura inviare tutti i materiali didattici prodotti durante la sessione di formazione.

Inoltre, grazie al nostro team di content creator, trasformiamo l’aula in un vero e proprio seminario e-learning, con lezioni e materiali didattici, eventuali test finali ed attestato di partecipazione.

Ecco come organizzare tutto questo diventa semplice, Edulife pensa alla formazione sotto ogni punto di vista, in base al bisogno della specifica azienda. Per saperne di più guarda il nostro video e compila il form per chiedere informazioni ancor più dettagliate.